T293

·
Simon Denny“Watching Videos Dry”
May 23 - June 30 2009

Da una vecchia sbornia: Ascolta, Lemuel; un re non deve darsi al vino, un principe non deve rendersi schiavo di bevande inebrianti: Se si ubriacano, dimenticano le leggi e trascurano i diritti dei poveri. Date bevande inebrianti a chi sta per perire e il vino a chi ha l’amarezza nel cuore. Beva e dimentichi la sua povertà e non si ricordi più delle sue pene. *** Secondo un’enciclopedia britannica, le sette fasi dell’ubriachezza sono così classificate: Euforia, Letargia, Confusione, Stupore, Coma, Sbornia *** “Noi Giapponesi iniziamo fin da giovani a distinguere tra le cinque fasi dell’ubriachezza. Qualsiasi bambino di otto anni ve le può enumerare: la fase gioviale inizia quando perdi il tuo autocontrollo, la tua forza di volontà e la tua capacità di prendere decisioni. Diventi sempre più generoso e cominci a parlare di più. Questo inizia ad un Tasso Alcolico del Sangue (TAS) di 0,5. In questa fase, le probabilità di una morte per cause non naturali sono già superiori, perché è più probabile che finirai coinvolto in una rissa. Durante la fase successiva, la letargia, che inizia ad un TAS di 1,0, il tuo coordinamento muscolare comincia a venire meno. Hai difficoltà nel parlare eppure non te ne accorgi. Inizi a tremare. La tua percezione sensoriale comincia ad abbandonarti. Il terzo effetto è la fase del “non ci vedo più”. A partire da un TAS di 2,0, viene interessato il lobo centrale del cervello. La tua percezione visiva è limitata. Non sei più in grado di valutare le distanze. La quarta fase si chiama la fase della caduta – a cominciare da un TAS di 1,5 viene colpito il tuo senso dell’equilibrio, ora non riesci più a reggerti in piedi. Se sei fortunato, avrai degli amici con te che ti porteranno a casa, perché a partire da un TAS di 2,5 inizia la fase di prostrazione. Il tuo lobo centrale annega nell’alcol. Diventi stanco e irrequieto, stai tremando e vomiti. Se non riesci a controllare la posizione del tuo corpo a questo punto, inspirerai il tuo vomito e morirai. La tua percezione sensoriale è andata, è possibile andare in coma. Il sesto effetto è la valle dell’ombra della morte. Se le onde dell’alcol dovessero continuare – ad un TAS di 3,5 o 4,0 – sarà colpito il tuo sistema nervoso centrale. Rischiate la vita perché che esso regola la circolazione del sangue e il sistema respiratorio” *** Un bigliettino trovato in un bar “Le Dieci Fasi dell’Ubriachezza umana” 0. Sobrio 1. Spiritoso e Affascinante Parte I 2. Ricco e Potente 3. Benevolo 4. Chiaroveggente 5. Vaffaculo alla Cena 6. Patriottico 7. Metti in moto l’Enola Gay 8. Spiritoso e Affascinante Parte II 9. Invisibile 10. A Prova di Proiettile *** “In un aeroporto in Asia ho scoperto questa versione per collezionisti dei ciondoli di plastica per cellulari: le sei fasi del bere. Una figura sta vomitando in un piccolo bagno; un’altra sta a terra priva di sensi, con una bottiglia in mano. Questa qui sta piangendo, un’altra si è arrotolata le maniche e sta mostrando i denti: l’ubriaco arrabbiato.”

 

 

T293 - Simon Denny – “Watching Videos Dry” - 1
T293 - Simon Denny – “Watching Videos Dry” - 1
T293 - Simon Denny – “Watching Videos Dry” - 1
T293 - Simon Denny – “Watching Videos Dry” - 1
T293 - Simon Denny – “Watching Videos Dry” - 1
T293 - Simon Denny – “Watching Videos Dry” - 1
T293 - Simon Denny – “Watching Videos Dry” - 1
T293 - Simon Denny – “Watching Videos Dry” - 1