T293

·
Sonia Almeida
‘The Reader’
May 27 - July 15 2011
T293 Rome

Per la sua prima personale presso lo spazio di Roma di T293, Sonia Almeida ha realizzato una serie di lavori inediti composti da diversi strati di materiali soffici mescolati a ritagli di carta e completati da interventi pittorici. Il risultato è un’intensa sequenza di dipinti in grande formato simili ad arazzi. Il progetto parte dall’idea di prendere appunti da un testo originale, seguendo la relazione tra parola e immagine, e da come le parole possono far nascere immagini nella mente, fino al punto che le annotazioni stesse diventano il testo principale. Un testo può generare certe associazioni che gradualmente si trasformano in immagini, storie e situazioni che assumono un altro significato rispetto al testo di partenza; ciascun lettore rappresenta un testo differente, ciascuna lettura è diversa dall’altra. ‘The Reader’ si concentra sul doppio significato che la parola ‘reader’ assume nella lingua inglese: ‘reader’ è colui che legge, l’osservatore, e al tempo stesso è una raccolta di testi, un’antologia. A partire da questa idea si arriva a un’analogia visiva con il processo che ha generato i lavori in mostra: ogni dipinto o ‘pagina’ trasferisce in qualche modo informazioni al successivo, e spesso, elementi destinati a essere utilizzati in un dipinto, appaiono deliberatamente in un altro. Ogni pagina è l’esperimento o il risultato di questioni legate alla documentazione e alla presentazione dei lavori. Le ‘pagine’ fanno anche riferimento a un’abitudine diffusa negli anni 80, quella di collezionare ‘fascicoli’, sezioni di libri, pubblicati individualmente ogni mese, generalmente da un quotidiano, e poi rilegati a formare un libro completo.

 

 

T293 - Sonia Almeida – “The Reader” - 1
T293 - Sonia Almeida – “The Reader” - 1
T293 - Sonia Almeida – “The Reader” - 1
T293 - Sonia Almeida – “The Reader” - 1